Categorie
arte Cultura pittura

Ivan Kramskoj: un “Dolore inconsolabile” espresso in pittura

Kramskoj riuscì a trasferire in un dipinto un dolore struggente e inconsolabile. Nella tela la sofferenza devastante di una madre è espressa con compostezza e dignità.

Categorie
arte Cultura pittura

Edelfelt: naturalismo e rassegnazione nel “Funerale di un bambino”

Albert Edelfelt è uno dei tanti artisti che ha dipinto la celebrazione di un funerale.
Nell’opera del pittore finlandese è visibile una barca, sulla quale sei persone accompagnano la bara di un bambino, in un clima di serena rassegnazione e compostezza

Categorie
arte Cultura pittura

Petrus van der Velden: “Il funerale olandese”

Petrus van der Velden, in una fase in cui i pittori della sua cerchia rappresentavano le dure condizioni di vita della classe operaia olandese, dipinse “Dutch funeral” (il funerale olandese).

Categorie
arte Cultura pittura

Il “Teschio con sigaretta accesa”: l’opera “memento mori” di van Gogh

Il “Teschio con sigaretta accesa” di van Gogh è un dipinto tra i più famosi del periodo trascorso ad Anversa dall’artista. L’opera è un originale “memento mori” che colpisce per l’atmosfera cupa e le tonalità lugubri e spente

Categorie
arte Cultura pittura

Frida Kahlo e la morte: tra dramma esistenziale e culto delle tradizioni

Frida Kahlo, in parte per motivi biografici e in parte per le sue origini messicane, ebbe un rapporto stretto con la morte che figura spesso nei suoi dipinti, rappresentata attraverso singolari simbolismi o in maniera esplicita

Categorie
arte Cultura pittura

Artemisia Gentileschi: “Giuditta che decapita Oloferne” #2

“Giuditta che decapita Oloferne” è una delle tele più drammatiche di Artemisia Gentileschi. Una scena cruenta in cui l’artista ha sapientemente mescolato realismo e violenza

Categorie
arte Cultura pittura

Artemisia Gentileschi: una donna forte e una pittrice geniale #1

La pittrice seicentesca Artemisia Gentileschi dovette combattere per affermare la sua arte, in una società e in un’epoca dove questa professione era appannaggio dei soli uomini.
La forza di questa donna, che andò contro pregiudizi e calunnie, sembra rispecchiarsi in Giuditta, protagonista di una delle sue tele più conosciute

Categorie
arte Cultura sacro

Il monumento funebre di Ludovico il Moro nella Certosa di Pavia

La Certosa di Pavia, edificata come mausoleo sepolcrale della dinastia dei Visconti, ospita anche un magnifico monumento funebre di uno Sforza, Ludovico il Moro, e della sua consorte Beatrice d’Este.

Categorie
arte Cultura pittura

Vincent van Gogh: la misteriosa morte di un grande artista #2

C’è chi sostiene che Van Gogh non sia morto suicida, ma propone una nuova tesi: l’omicidio accidentale che sembrerebbe rispondere meglio a certe ambiguità riscontrate nei fatti accaduti quel lontano 27 luglio 1890.

Categorie
arte Cultura pittura

Vincent van Gogh: la misteriosa morte di un grande artista #1

Le cause della morte di Vincent van Gogh sono tuttora incerte. La tesi del suicidio è ancora la tesi ufficiale, ma restano alcuni dubbi, ancora non del tutto fugati.

Pinterest
Pinterest
fb-share-icon
LinkedIn
LinkedIn
Share
Instagram