Categorie
arte Cultura sacro

Santa Croce a Firenze: una basilica vocata alla memoria

La chiesa di Santa Croce è sempre stata considerata luogo privilegiato della memoria, in quanto ha accolto le sepolture di molti personaggi famosi e figure di spicco religiosi e non, esattamente come molte altre chiese, conventi o confraternite che ugualmente ospitano le spoglie di defunti per tramandarne il ricordo.

Categorie
Archeologia arte Cultura Curiosità Greci pittura

La tomba del Tuffatore: il passaggio dalla morte all’aldilà

Il 3 giugno del 1968, a pochi chilometri da Paestum, in una piccola necropoli, è stata ritrovata la tomba del Tuffatore. La scoperta è avvenuta nel corso di una campagna di scavo, guidata dall’archeologo Mario Napoli (1915-1976).

Categorie
Archeologia Cultura Greci musica poesia

Epitaffio di Sicilio: composizione musicale sulla caducità della vita

L’epitaffio di Sicilo inciso su una lapide nel I o II secolo d.C., quindi quasi 2000 anni fa, è la più antica composizione musicale sopravvissuta.

Categorie
arte Curiosità

Madame Tussaud, una donna e il suo famosissimo museo

Madame Tussaud, il cui nome è noto in tutto il mondo, aveva le idee piuttosto chiare riguardo alla sua singolare attività: “L’unico modo in cui un’impresa potente e duratura può imporsi al pubblico, è attraverso la cera”.

Categorie
Cultura letteratura

Luigi Pirandello e la storia di Mattia Pascal, l’uomo che morì tre volte

Pirandello pubblicò “Il fu Mattia Pascal” nel 1904; il romanzo fu subito un successo.
Le vicissitudini del protagonista e soprattutto la sua curiosa condotta di vita, che include due presunte morti e alla fine – si presume – una vera, incontrarono un grande favore di pubblico.

Categorie
arte Cultura pittura

Jacques-Louis David e il dipinto “La morte di Marat”

David dipinse il quadro dedicato alla memoria di Marat in tre mesi. Il pittore, sconvolto dalla morte del suo amico, lo ritrasse in una posa neoclassica, collocandolo in una scena scarna che esalta la virtù del soggetto raffigurato.

Categorie
poesia riflessioni

Buon Natale e Buone Feste

Quest’anno per festeggiare il Natale e augurare a tutti Buone Feste abbiamo scelto una poesia di Gianni Rodari.

Categorie
Cultura miti e leggende

Basilisco, il “re dei serpenti”, creatura letale dal fascino… mitico

Basilisco è un termine greco che significa “piccolo re”.
Nei bestiari e nelle leggende europee e greche è citato come creatura mitologica e “re dei serpenti”.
Le sue caratteristiche? Uccidere o pietrificare con il solo sguardo.

Categorie
Cultura miti e leggende

Medusa: la Gorgone mostruosa dalle mille risorse

Medusa è una figura mitologica, un essere mostruoso con grandi poteri, così grandi, da produrre effetti prodigiosi anche dopo la sua morte.

Categorie
Cultura Curiosità letteratura

“Scheletro nell’armadio”: storia di una nota frase idiomatica

L’espressione: “scheletro nell’armadio” è usata spesso nel linguaggio quotidiano, ma soprattutto, compare in quello giornalistico, e sta ad indicare un fatto o un evento del passato, che si intende tenere nascosto, perché, se diventasse di dominio pubblico, potrebbe danneggiare chi vi era coinvolto.